Le malattie e i disturbi che cura la barbabietola rossa

Proprietà curative della barbabietola rossa La barbabietola rossa è un alimento che rinfresca e mitiga, lenisce e attenua i processi infiammatori, specialmente quelli a carico dell'apparato digerente. Quindi è molto indicata quando vi sono ristagni di cibo o feci, stitichezza ed emorroidi, borbottii e via dicendo. La barbabietola è un alimento molto ricco di forforo, magnesio, ferro, calcio e potassio, quindi è molto indicata per le persone anemiche e per chi soffre di pressione alta (ipertensione), deve stare attento invece chi soffre o è soggetto a calcolosi renale in quanto contiene sodio e acido ossalico in quantità non trascurabili.

E molto indicata anche per eliminare elementi tossici dell'apparato digerente e per combattere la stitichezza, inoltre rafforza molto anche il nostro sistema immunitario in quanto è molto ricca di vitamina C. Contiene una sostanza detta Betaine e acido folico che rinforzano i capillari e in generale mantengono in buona salute tutto il nostro apparato cardiovascolare, previene l'obesità in quanto equilibria i grassi nel nostro corpo e previene anche la formazione di molti tumori maligni, si può consumare sia bollita che frullata, o estraendone il succo.

note legali info