Psicosi maniaco depressiva (Disturbo bipolare)

Che cos'è e probabili cause

Con psicosi maniaco depressiva o distimia ciclica si intende un disturbo della affettività caratterizzato dall'alternarsi periodico di fasi depressive a fasi di eccitamento maniacale, viene anche detto disturbo bipolare per l'alternarsi di queste fasi.

Sintomi

Nella stessa stessa persona gli episodi melanconici o maniacali possono ripetersi con diversi intervalli di tempo, ora regolari o irregolari, succedendosi con parziale o totale recupero psichico. Alle volta i sintomi della serie maniacale e melanconica sono concomitanti (stato misto). Il decorso è caratterizza dalla la ripetizione periodica che, se il disturbo non è trattato, evolve verso la cronicità con conseguente deterioramento e compromissione della personalità. I singoli episodi possono risolversi in pochi giorni o protrarsi per anni. L'episodio, pur avendo la possibilità di evolversi spontaneamente, se non trattato può complicarsi con una sindrome amenziale.

Diagnosi

Il disturbo bipolare si diagnostica con una visita psichiatrica.

Come si cura - Terapia

La psicosi maniaco depressiva si cura con la psicoterapia e farmacologicamente con i sali di litio, monitorando costantemente il loro livello nel sangue e controllando anche la funzionalità renale e tiroidea.

note legali info