Dolore alle braccia

Che cos'è e probabili cause

braccia Ci fanno male gli arti e avvertiamo anche una certa perdita di sensibiltà? Se ci fa male un braccio o entrambe le braccia le possibile cause di ciò sono abbastanza circoscritte. Se ci alleniamo con i pesi per i bicipiti in modo scorretto possiamo avere dei dolori al bicipide, altri dolori possono insorgere a seguito di lesioni causate da movimenti ripetitivi, come la sindrome del tunnel carpale, questi dolori di solito cominciano nel polso e si estendono a tutto il braccio. Al contrario dolori del collo e dei nervi possono avere l'effetto contrario, cioè si originano in altra sede ma si irradiano lungo il braccio in direzione opposta.
Una comune causa di dolore e debolezza delle braccia è da attribuirsi a nervi e vene che collegano il collo al braccio, questi passano attraverso una zona dietro la clavicola che si chiama stretto toracico superiore. Negli uomini che respirano male di petto, cioè senza fare respiri profondi e regolari, i muscoli scaleni del torace (quelli che si utilizzano per respirare a fondo),si flettono quando non dovrebbero, così facendo comprimono sia i nervi che le vene dello stretto toracico superiore. Questo provoca dolore e perdita di sensibilità nel braccio e nella mano, questa patologia gli ortopedici la chiamano sindrome dello stretto toracico superiore. Addirittura quando i sintomi sono gravi e molto invalidanti si deve ricorrere agli interventi chirurgici.

Come si cura - Terapia

Vediamo qualche consiglio su come risolvere il problema:

Respira Il dolore e la perdita di sensibilità alle braccia si può combattere imparendo a respirare usando il diaframma(respirazione ventrale) anziché usare la respirazione di petto(che chiama in causa i miscoli scaleni)

Alleniamoci come si deve Alcuni hanno dolore alle braccia perché quando si allenano i bicipidi con i manubri si ha la cattiva abitudine di piegare i polsi, quindi impariamo a tenere dritto il polso e ne troverà giovamento anche il nostro arto, in alternativa se questo ci risulta difficile possiamo passare ad un bilanciere angolato(sbarra EZ) in modo da avere una posizione corretta.

Fermiamoci Se abbiamo il braccio dolente o desensibilizzato facciamo una pausa, evitiamo per qualche giorno allenamenti o movimenti che stressano il braccio, è un ovvietà ma che non sempre si fa, quindi un po' di buon senso e la situazione dovrebbe ritornare normale nel giro di qualche giorno.

note legali info