Disturbi agli occhi

Che cosa sono e probabili cause

Occhi che lacrimano, arrossati o che danno prurito di solito possono avere due cause, la prima un cattivo funzionamento della ghiandola lacrimale addetta alla lubrificazione dell'occhio che funzionando male( cio produce poco lacrime lubrificanti) stimola le ghiandole lacrimali "normali" ed ecco che abbiamo gli occhi arrossati e lacrimanti; la seconda causa puo essere che siamo allergici a qualcosa (pelo del gatto, polline e via dicendo), quando siamo allergici a qualcosa il nostro sistema immunitario produce istamina, una sostanza che provoca lacrimazione, arrossamento e prurito agli occhi.

Come si curano - Terapia

Per prima cosa dovremmo cercare di capire la causa dei nostri problemi agli occhi, se sospettiamo che siammo allergici a qualcosa bene rivolgersi a un allergologo per fare i dovuti test allergologi e quindi individuata la causa dei disturbi rimuoviamola (se nostra moglie che ci provoca allergia molti non aspetteranno molto a rimuoverla). Per vedere se la nostra lacrimazione nella norma possiamo rivolgerci ad un oftalmologo per farci sottoporre al test di Schrimer(o del filtro di carta), questo consiste nel mettere sull' occhio un pezzetto di carta filtrante per 5 minuti permettendo cosi al medico di valutare se la nostra lacrimazione giusta. Qualunque sia la causa della nostra secchezza oculare che ci provoca la troppa lacrimazione possiamo provare mangiando pi pesce perche contiene vitamine del gruppo B, acidi grassi essenziali e glucosamina; queste sostanze idratano sia gli occhi che la pelle e quindi dovrebbero prevenire la secchezza degli occhi. Quando ci viene voglia di stropicciarli meglio se ci tratteniamo dal farlo, staremo bene solo per quei 5 secondi ma dopo avremo peggiorato la situazione; piccolo altro consiglio quello di fare delle pause quando lavoriamo con oggetti da vicino in cui fissiamo la vista(tipo lavorare al pc o lavori di precisione).

note legali info