Neutropenia

Che cos'è e probabili cause

La neutropenia è la condizione in cui si ha una diminuzione del numero di granulociti neutrofili in circolo nel sangue, quando si abbassano al di sotto dei 1800 per millimetro cubo, può essere dovuto a irragiamento da raggi x, intossicazioni, uso di alcune classi di farmaci, infezioni di varia natura, carenze vitaminiche, carenze alimentari, malattie del sangue, problemi genetici ereditari e altro, quindi le condizioni possono essere diverse.

Sintomi

La neutropenia in sé per sé non da sintomi, quelli presenti, quando vi sono, sono dovuti alla malattia sottostante che ha generato la condizione, ma espongono l'organismo con più facilità a infezioni ripetute, anche gravi, dovute all'indebolimento del sistema immunitario, in quanto i granulociti neutrofili fano parte dei globuli bianchi, preposti a difenderci dalle malattie e dalle infezioni.

Diagnosi

La diagnosi si effettua con le analisi del sangue.

Come si cura - Terapia

La terapia deve mirare a curare la patologia sottostante che ha portato alla condizione.

note legali info